Biblioteca Robusta

‘Ci sono tante maniere per leggere e ci vuole tanto ingegno per leggere bene’.                               G. Flaubert

Risultati immagini per orecchio acerbo

Per potenziare l’amore verso la lettura, durante l’anno scolastico, mi avvalgo della collaborazione di Carla Ghisalberti, esperta nella letteratura per infanzia, che propone due progetti chiamati Biblioteca Robusta e Pesi Massimi. 

Progetto Pesi Massimi

Questo progetto prevede una sfida tra due gruppi di studenti, per difendere dei classici della Letteratura. In questo caso, i due gruppi dovranno portare argomenti a sostegno di  trama, personaggi, stile, contesto, significato e  finale dell’opera. 

OBIETTIVI far conoscere ai ragazzi letteratura di qualità, stimolarli a sviluppare capacità di comprensione di un testo, di senso critico e di sapersi mettersi in gioco.

CALENDARIO:

I incontro:  presentazione del progetto e lettura dei due racconti in sfida  Venerdì 15 dicembre ore 10-12

II incontro: le squadre in sfida Venerdì 19 gennaio ore 10-12

III incontro: lettura dei due racconti in sfida Martedì 30 gennaio ore 12,00-14,00

IV incontro: le squadre in sfida Venerdì 23 febbraio ore 10-12

V incontro:  lettura dei due racconti in sfida Venerdì 2 marzo ore 10-12

VI incontro: le squadre in sfida Venerdì 23 marzo ore 10-12

 

Testi 

Ultimo viene il corvo, di Italo Calvino

Assalto al grande convoglio, in La boutique del Mistero, di Buzzati

Furto in pasticceria, di Italo Calvino

Il diavolo nella bottiglia, di Stevenson

 Ultimo viene il corvo

Risultati immagini per ultimo viene il corvoUltimo viene il corvo è la prima raccolta di racconti di Italo Calvino pubblicata da Einaudi nel 1949. I testi sono trenta, tutti scritti tra il 1945 e il 1948.

La tematica prevalente è quella legata alla  Seconda Guerra Mondiale e all’esperienza della Resistenza vissuta in prima persona dall’autore.

PREREQUISITI conoscere il concetto di lotta partigiana, caratterizzata da gruppi armati che combattono contro un governo dittatoriale o altrimenti ritenuto ingiusto. In questo caso si parla della Resistenza italiana e dei combattenti contro il nazifascismo nella Seconda guerra mondiale.

TEMI temi della guerra e della morte. Il corvo è simbolo di morte, ma anche di trasformazione. Lo ritroviamo nella letteratura in La Fontaine (La volpe e il corvo) in Edgar Allan Poe (raccolta di poesie intitolata il Corvo) o ancora nel bestseller di George R. R. Martin, il Trono di Spade.

RIASSUNTO Il racconto Ultimo viene il corvo, composto nel 1947, descrive un episodio di vita partigiana.

Durante la seconda guerra mondiale alcuni partigiani pescano trote in riva a un fiume. Per catturare i pesci utilizzano delle armi. A un certo punto, un ragazzo montanaro, con il viso a forma di mela, che stava lì vicino, chiede il fucile a uno degli uomini. Il ragazzo dimostra una mira eccezionale e per questo motivo i partigiani lo prendono con sé; in cambio il ragazzo chiede e ottiene un fucile.

Durante il cammino il ragazzo continua a sparare a ogni animale che vede, mentre i partigiani gli intimano di far silenzio, in modo da non essere scoperti dai soldati nemici.

Arriva la notte, il gruppo si ferma in una baita di pastori. Al primo chiarore dell’alba, il ragazzo esce per conto proprio e spara a ogni cosa che attira la sua attenzione, come una ghiandaia, un ghiro un fungo velenoso.

Incontrato un gruppo di soldati nemici, il ragazzo apre fuoco e, dopo aver ricevuto in risposta una raffica di colpi, si nasconde. I partigiani, sentendo lo sparo, lo raggiungono e iniziano a sparare per difenderlo, ma il ragazzo, non si perde d’animo e si lancia nel bosco all’inseguimento di un soldato nemico.

Arrivato in una radura, il soldato si nasconde dietro una grossa pietra e il ragazzo, pur assediandolo, uccide gli uccelli che passano in quel luogo. Anche quando il soldato, senza altre armi, lancia una granata verso il protagonista, questi la fa esplodere in volo, con un colpo precisissimo.

Quando un corvo comincia a volteggiare sopra i due duellanti, il ragazzo lo ignora e mira alle pigne di un albero lì vicino. Il corvo continua a girare sopra le loro teste e il soldato, divorato dalla tensione poiché il giovane si ostina a non colpirlo, esce improvvisamente dal proprio rifugio, indicando il volatile. Il ragazzo lo colpisce in pieno petto, proprio sull’aquila ad ali spiegate, ricamata sulla sua giubba.

LUOGO La storia si svolge vicino ad un fiume e dentro una foresta. L’inizio della storia si svolge vicino a un fiume, dove il ragazzo e alcuni partigiani pescano. Il resto della vicenda avviene nella foresta, fra gli alberi, oppure in una radura, con intorno dirupi fitti di cespugli.

Risultati immagini per orecchio acerbo

Assalto al grande convoglio

Assalto al grande convoglio è un racconto di Dino Buzzati, pubblicato nella raccolta La Boutique del Mistero (1968).

La Boutique del Mistero consiste in trentuno racconti brevi. Il termine francese boutique indica una raccolta di racconti, come un negozio metaforico, dove si vendono racconti fantastici sul destino umano.

RIASSUNTO L’Assalto al Grande Convoglio descrive la storia di un brigante chiamato Gaspare Planetta, che ritorna a casa dopo tre anni passati in prigione. L’uomo è diventato irriconoscibile in quanto la malattia lo ha consumato, gli è cresciuta la barba e sembra un vecchio.

Egli dopo aver incontrato altri briganti che inizialmente non lo riconoscono e che non gli portano più il rispetto e la considerazione di un tempo, raggiunge una vecchia baracca, metà di legno e metà di sassi, nel mezzo delle boscaglie, che in passato era stata il suo rifugio. In questo luogo, accende il fuoco, conta i soldi che potevano bastargli per qualche mese e comincia la sua nuova vita.

Una sera nella capanna arriva un giovane di diciassette anni, con un fucile; egli spiega di chiamarsi Pietro. Il ragazzo manifesta la volontà di unirsi al brigante in quanto interessato a commettere delitti e soprusi e perché affascinato dalla personalità di Planetta, il quale gli fa credere di essere il temuto capo di un tempo.

Dopo una certa insistenza da parte del ragazzo, Planetta gli promette un colpo magistrale al Grande Convoglio che una volta all’anno, il 12 settembre, porta alla capitale un carico d’oro, derivato dalle tasse delle province del sud.

 Nell’assalto al convoglio i due periscono in quanto colpiti a morte da tiratori scelti.

Testi suggeriti da Carla per le letture estive

  • Bambini di cristallo, K. Ohlsson, Salani 2015
  • Canituccia, M. Serao, F. Negrin, Orecchio acerbo 2017
  • Contina a camminare, G. Clima, Feltrinelli 2017
  • Il nido, K. Oppel con le illustrazioni di J. Klassen, Rizzoli 2016
  • Il Rinomato catalogo Walker Dawn, D. Morosinotto, Mondadori 2016
  • Lo zio del barbiere e la tigre che gli mangiò la testa, W. Saroyan, F. Negrin, Orecchio acerbo 2017
  • Pax, S. Pennypacker, con le illustrazioni di Jon Klassen, Rizzoli 2017
  • Per sempre felici e contenti…o quasi, Jordan Sonnenblick, Giunti 2016
  • Persidivista.com, M.A. Murail, Giunti 2017
  • Rex , D.H. Lawrence, F. Negrin, Orecchio acerbo 2017

Risultati immagini per carla ghisalberti

Biblioteca Robusta

In questo progetto, Carla Ghisalberti propone dei testi di narrativa per ragazzi. Ogni studente dovrà scegliere almeno uno/due testi da leggere, dopodiché  dovrà individuare i punti di forza e di debolezza. Infine, dovrà evidenziare alcune parole chiave che definiscano il senso delle letture svolte.

Date degli incontri: 7 Febbraio; venerdì 10 marzo; venerdì 31 marzo; martedì 9 maggio.

M. Shelley, Frankenstein, BUR 2015

Frankenstein è caratterizzato da un’atmosfera gotica (genere narrativo sviluppatosi dalla seconda metà del Settecento e caratterizzato dall’unione di elementi romantici e dell’orrore). Il tema principale è quello della creazione di un essere umano, mediante l’uso di parti tratte da cadaveri.

M. A. Murail, Mio fratello Simple, Giunti 2010

K. Slater, Smart, Il Castoro 2015

S. Dowd, Il mistero del London Eye, Uovonero 2011

L. Lowry, The giver, Giunti 2014

************************************

R. L. Stevenson, L’isola del tesoro, BUR 2012

Audiolibro L’isola del tesoro

Commento del libro

Il romanzo è suddiviso in 6 parti per un totale di 34 capitoli, quasi tutti narrati dal protagonista Jim Hawkins, il quale vivrà un’avventura piena di colpi di scena.

P. Horvath, La stagione delle conserve, Piemme 2016

Reperibile presso le biblioteche: MandelaValle AureliaCornelia, Biblioteca EuropeaMarconi

La storia parla di Ratchet, una ragazza di circa 13 anni, che vive un’infanzia travagliata. La vita di Rachet cambia radicalmente nell’estate in cui la madre la manda in una casa colonica nel Maine, di proprietà di due vecchie zie. In questo luogo, in compagnia delle due bizzarre e eccentriche zitelle e immersa in un’incontaminata natura, la protagonista imparerà ad amare e a divertirsi

B. Lindelauf, Nove braccia spalancate, San Paolo 2016

Reperibile presso le seguenti biblioteche: Europea e Casa del Parco

Nella campagna olandese, vicino a un cimitero si trasferiscono le sorelle Fing, Muulke e Jes con i quattro fratelli, il padre e nonna Mei. Sulla vecchia casa sembra pesare un oscuro segreto.

M. Wildner, La regina del trampolino, La nuova Fontiera Junior 2016

Reperibile presso le biblioteche: Marconi, Giordano Bruno

E’ la storia dell’amicizia tra due ragazze, raccontata retrospettivamente da una delle protagoniste. Nadja e Karla sono vicine di casa e quasi per caso cominciano insieme a fare tuffi a livello agonistico. La piscina diventa il centro della loro vita: Nadja è brava, ma Karla è imbattibile, è la regina del trampolino. Eppure ad un tratto qualcosa s’incrina, un punto di rottura che condurrà ad esiti imprevedibili.

A.-L. Bondoux, Linus Hoppe. Contro il destino, Giunti Junior 2013

Reperibile presso le biblioteche: Europea, Giordano Bruno, Marconi, Villa Leopardi

La storia è ambientata in una Parigi proiettata nel futuro.  La società è organizzata in tre grandi subuniversi: il luogo dei privilegiati, i quartieri operai e il terzo dove finiscono gli emarginati. Linus Hoppe ha 14 anni e vive con la sua famiglia nel luogo dei benestanti. Per lui è un periodo di grande tensione, tra alcune settimane, infatti, dovrà affrontare, con i suoi compagni, un esame importante e a seconda del punteggio ottenuto, verrà deciso il suo destino.

No responses yet




Trackback URI | Comments RSS

Lascia un commento

Codice di sicurezza: