Archive for Luglio 2016

23 Lug 2016

Filosophy for children

Filed under Argomenti vari

Filosofia per bambini 

La Philosophy for Children (nota anche come P4C) nasce nel New Jersey alla fine degli anni ’60 del secolo scorso ad opera del prof. Matthew Lipman, con l’obiettivo di migliorare la capacità di pensare di bambini e ragazzi attraverso il dialogo filosofico.

 

Per incentivare l’amore per la lettura: continuate a leggere a voce alta ai bambini che sanno già leggere, in modo che si crei una relazione significativa e affettiva con il libro.

 


No responses yet

11 Lug 2016

Curricolo Verticale

Filed under Argomenti vari

Se un uomo parte con delle certezze finirà con dei dubbi, ma se si accontenta di partire con qualche dubbio, arriverà alla fine con delle certezze. Francis Bacon

Il curricolo verticale

E’ il percorso formativo, in base alle Indicazioni Nazionali date dal Ministero della Pubblica Istruzione, per far conseguire gradualmente agli alunni gli obiettivi di apprendimento e le competenze specifiche delle varie discipline. 

Aspetti salienti del curricolo verticale: lo sviluppo di competenze

«La scuola finalizza il curricolo allo sviluppo delle competenze previste nel profilo dello studente al termine del primo ciclo, fondamentali per la crescita personale e la partecipazione sociale … sulla base dei traguardi fissati a livello nazionale, spetta all’autonomia didattica delle comunità scolastiche progettare percorsi per la promozione,  la rilevazione e la valutazione delle competenze.» [I.N. 4.sett.2012, p.14]

Altro aspetto importante: la verticalità del curricolo o della continuità curricolare

«L’itinerario scolastico dai 3 ai 14 anni, pur abbracciando  tre tipologie di scuola  caratterizzate ciascuna da una specifica identità pedagogica e professionale, è progressivo e continuo. La presenza, sempre più diffusa, degli istituti comprensivi, consente la progettazione di un unico curricolo verticale e facilita il raccordo tra con il secondo ciclo dell’istruzione e formazione. » [I.N. 4.sett.2012, p.12]

Per iniziare, lo studioso Puricelli offre i seguenti suggerimenti per dare luogo alla continuità: Sotto il profilo metodologico progettare un curricolo in verticale, presuppone e richiede il lavorare insieme tra ordini di scuola diversi:

  • Lo strumento per lavorare insieme può essere costituito dalle Commissioni di materia che mettano insieme insegnanti dei vari ordini.
  • Costruire la mappa generale del sistema degli apprendimenti in continuità, così da avere una visione globale.

Piattaforma per progettare una didattica per competenze

Schede illustrative sulla Buona Scuola

No responses yet